Designbest Magazine
Designbest Wishlist
289 risultati
1 di 6 next
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
Salva
1 di 6 next

Versatili e tecnologicamente evolute, le librerie e gli scaffali sono una perfetta sintesi di funzionalità ed estetica. Proposte in una grande varietà di modelli e misure sono in grado di soddisfare ogni esigenza di personalizzazione dello spazio e qualificare armoniosamente l'ambiente che le ospita.

Le librerie possono essere composte da elementi modulari, componibili in altezza e in lunghezza o dotate di struttura fissa e si differenziano principalmente per la loro collocazione: appoggiate o sospese a muro, ad isola o come parete divisoria con moduli bifacciali.

librerie e scaffali

Varianti di librerie e scaffali

Numerose le tipologie per la struttura: a spalla portante, con montanti e ripiani, con schienale e mensole, con struttura autoportante, in un'ampia scelta di soluzioni. Scopri i modelli, attivando una ricerca sul portale Designbest e potrai trovare librerie con le seguenti caratteristiche:

  • a spalla portante
  • autoportanti
  • con montanti
  • sospese a parete
  • componibili

Possono, inoltre, essere corredate di ante (a battente o scorrevoli) di ripiani regolabili in altezza e di elementi contenitori per l'Home Entertainment. Progettate per contenere ed ordinare, le librerie sono un elemento indispensabile per completare l'arredamento del soggiorno.

Da semplice scaffalatura, per alloggiare libri e soprammobili, le librerie componibili si prestano ad essere sempre più versatili alle esigenze del vivere contemporaneo con l'introduzione di elementi porta tv, hi-fi, cassettiere, contenitori e blocchi vetrina per un complessivo effetto scenografico di grande suggestione.

Ricca la scelta anche dei materiali e delle finiture, sia per le strutture che per i ripiani; tra i più comuni: il legno (rovere, wengè