Per ripartire gli ambienti e gli spazi, garantire l'intimità di una stanza ma anche per completare con gusto l’arredamento della propria abitazione, le porte a battente si impongono come veri e propri elementi di arredo nella casa contemporanea.

Curate nei particolari e caratterizzate da linee essenziali, le porte di ultima generazione fanno della ricerca materica una prerogativa di progetto, per offrire oggetti sempre più evoluti e garantirla massima sicurezza d’uso.

Le porte a battente contemporanee sono in grado di integrarsi e dialogare armoniosamente con gli ambienti nei quali vengono collocate valorizzandoli con raffinatezza.

porte a battente interne

Caratteristiche delle porte a battente

Sul motore di ricerca per le finiture di interni, Designbest.it, è a tua disposizione una ricca scelta di modelli proposti dai migliori negozi di arredamento italiani. Le porte a battente offrono diverse varianti e prestazioni, tra cui:

  • con binario a vista
  • filomuro
  • apertura a libro
  • con pannello trasparente

Nei progetti di arredamento le porte a battente sono diventate, da semplici elementi funzionali, oggetti di grande valore, dall'elevato standard estetico.

L’utilizzo di lavorazioni e materiali, tra cui essenze di grande fascino, dogate o incise, vetri dalle innumerevoli finiture superficiali, decori che esaltano l'effetto di luce, laccature lucide ed opache, hanno determinato nuove ed evolute estetiche.

Sistemi sempre più raffinati di montaggio, come il telaio telescopico, adattabile a seconda della grandezza del vano, alle versioni "filomuro", dove scompaiono stipiti e telaio, a quelle con apertura bidirezionale ed infine a porte con chiusura magnetica hanno portato al superamento tecnologico della porta a battente tradizionale.