Pensate come piani d'appoggio, per ordinare o esporre libri, soprammobili ed effetti personali, le mensole assolvono alla duplice funzione di elemento di servizio e di complemento d'arredo.

Le mensole si distinguono per la loro versatilità, riuscendo ad inserirsi nei vari ambienti della casa e per il design essenziale che ne consente la presenza in ogni contesto abitativo.

mensole

Varianti delle mensole

Sulle pareti di casa possono vivere come elemento singolo o in coppia o creare, grazie ad elementi modulari, delle composizioni a schema libero capaci di arredare l'intera superficie della parete. Robuste e di facile collocazione, si differenziano per la forma (sagomate, lineari, asimmetriche) e lo spessore dei piani, gli optional prestazionali (luci,vanicontenitori, reggi-libri).

  • sagomate
  • con luci
  • componibili
  • con vani contenitore
  • con pannellature

I materiali che le costituiscono sono diversi, tra cui: legno, metallo e vetro sono quelli più utilizzati e che sanno garantire la massima stabilità ed elevati standard estetici.

I composti sintetici colorati e le numerose laccature superficiali, di cui possono essere dotate, ne fanno prodotti adatti a soddisfare i diversi gusti assecondando le sempre più attuali esigenze di personalizzazione degli spazi.

Di grande dimensioni, capaci di occupare un’ampia porzione di parete o piccole e strutturate in più piani, le mensole proposte nell’area dedicata sul motore di ricerca Designbest sono oggetti versatili capaci di adattarsi alle diverse esigenze di spazio.

Le mensole contribuiscono a creare ambienti funzionali, ordinati ed allo stesso tempo esteticamente impeccabili.